Antonella Sotgia

Mi chiamo Antonella Sotgia e sono nata a Ozieri il 3 gennaio del 1974.

Dal 2010 sono una guida ambientale escursionistica esclusiva del Parco nazionale dell'Asinara, presso la società Wild Asinara Park.

Nel dicembre del 2015 assumo l'incarico professionale per la progettazione, DD.LL., misura e contabilità di aree verdi e potature di viali alberati presso il Comune di Bono.

Da novembre 2014 a maggio 2015, sono stata educatrice ambientale per il progetto “Fisch & Cheap” presso il Parco Nazionale dell'Asinara.

Sono docente di Agronomia e Arboricoltura in corsi per il reinserimento lavorativo presso lo IAL Sardegna.

Nel 2008 collaboro con la Fondazione Cetacea a Riccione per l'elaborazione e la progettazione di nuovi moduli didattici di educazione ambientale per l’anno 2008/2009.

Nel 1996 e nel 2000 sono stata geometra responsabile di cantiere presso l'ufficio tecnico del Comune di Bono.

Istruzione e formazione

2010: titolo di guida esclusiva del Parco Nazionale dell'Asinara presso il centro di formazione CRFP di Sassari.

2008: titolo di Tecnico dei servizi educativi operante presso musei, siti scentifici, paleontologici, naturalistici, aree ambientali valorizzate, aree con siti di archeologia industriale, presso il centro di formazione IAL Sardegna di Sassari.

2005: Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie (laurea a ciclo unico), tesi di laurea: “Analisi di fattibilità di un investimento viticolo: il caso del vitigno "Arvesiniadu" nell’area del Goceano”, presso la Facoltà di Agraria Università degli studi di Sassari.

1993: diploma di Geometra presso l'Istituto tecnico statale per geometri G.M. Devilla, Sassari. Conoscenza della lingua francese parlata e scritta con un livello intermedio(B2), secondo la tabella di valutazione europea.